Medico di Medicina Generale

Categoria: COVID-19 (Pagina 1 di 2)

Prenotazione online vaccino per COVID-19

La ULSS9 ha attivato una pagina per prenotare in autonomia il vaccino per COVID-19.

L’indirizzo è: https://vaccinicovid.regione.veneto.it/ulss9

Le categorie prenotabili sono in continuo divenire per cui consiglio di provare ad inserire il proprio codice fiscale con cadenza giornaliera o comunque frequentemente.

Consiglio di prenotare subito. Per i non deambulabili (allettati o non trasportabili) verranno organizzate in futuro vaccinazioni a domicilio, ma non sono ancora note modalità e tempi, per cui il consiglio è di portare chiunque sia ragionevolmente trasportabile direttamente ai centri vaccinali. Eventualmente vi sono associazioni di volontari che trasportano i disabili con modesti contributi.

Un’ultima nota sui vaccini a disposizione: sono TUTTI vaccini efficaci e sicuri. Non è possibile scegliere personalmente il tipo di vaccino, accettate senza timori quello offertovi, non lasciatevi condizionare dalla confusione scientifica e mediatica a cui stiamo purtroppo assistendo.

Accesso in ambulatorio in emergenza COVID

Ricordo che a causa dell’emergenza COVID le visite in ambulatorio sono limitate ai casi strettamente necessari. Chiamatemi al numero di reperibilità diretta 373.833.2555 dalle 9 alle 10 e dalle 14:30 alle 15:30 per consulenze ad appuntamenti. Vi prego di non chiamare il lunedì o il primo giorno dopo un festivo se non urgente poiché è un giorno critico per la gestione delle urgenze COVID accumulatesi nel week end e/o nelle feste. In generale contattatemi solo per problemi di salute critici, non per sfumate cronicità. Vi ringrazio per pazienza, solidarietà e collaborazione.

Aggiornamenti sulla Vaccinazione per COVID-19

ULSS9 di Verona sta procedendo nelle vaccinazioni compatibilmente alla scarsa disponibilità di vaccini.

Gli anziani dagli 80 anni in su stanno ricevendo per posta l’invito per vaccinazione con mRNA (Pfizer o Moderna). Vengono chiamati per ordine di età partendo da 80 anni via via salendo (81, 82, 83…).
Al momento non è possibile richiedere vaccinazione a domicilio.

Anche il personale scolastico sta ricevendo dalle strutture scolastiche stesse l’invito alla vaccinazione (a patto di avere età non superiore ai 65aa), in questo caso con il vaccino ASTRAZENECA basato su adenovirus inattivato. Sarà necessario prenotarsi online secondo le modalità indicate dall’istituto scolastico.

Al momento il medico di medicina generale non è coinvolto nel processo vaccinale.

Per ulteriori informazioni vi invito a consultare la pagina dedicata della ULSS9: https://www.aulss9.veneto.it/index.cfm?action=mys.page&content_id=1903

Contro le fake news sul vaccino anti-covid (e sui vaccini in generale)

Riporto qui un video che è virale sul web e che per una volta trasmette dei concetti giusti e utili a favore del vaccino anti-covid. Le argomentazioni riportate sono corrette, piuttosto complete, in gran parte applicabili a tutti i vaccini e alla ricerca scientifica in generale.

Scuola: Come comportarsi a casa per uno studente malato

Riporto qui l’ultimo flow-chart (algoritmo decisionale a blocchi) del Veneto su come comportarsi con uno studente che mostra dei segni o sintomi di malattia.

Flow-Chart Veneto per studente malato

COVID-19: Rientro dall’estero

Chi rientra dall’estero può trovare informazioni per l’eventuale isolamento e/o tampone per il Coronavirus sul sito del servizio di igiene: https://sisp.aulss9.veneto.it/COVID-19-ingresso-in-Italia-da-paesi-esteri.

In caso di dubbio potete contattare il servizio di igiene al numero 800.936.666 (dal Lunedì al Venerdì 9.00-16.00, Sabato 9.00-13.00).

Se rientrate da un paese per il quale è previsto isolamento dovete compilare il modulo online che trovate nella pagina già citata sopra.

Una volta compilato il modulo, se avete bisogno del certificato di malattia per il lavoro, inviatemi una mail tramite il modulo di contatto.

Entro qualche giorno verrete messi dal SISP nel database isolamenti. A quel punto potrò procedere ad emettere il certificato INPS di malattia retroattivo a partire dal primo giorno di isolamento (o il primo giorno lavorativo se successivo all’inizio dell’isolamento).

Corretto uso di guanti e mascherine nell’emergenza COVID-19

Vi invito a leggere questo vademecum sul corretto uso ed utilità di guanti e mascherine nell’emergenza COVID-19 redatto dall’ordine dei medici di Verona.

Accesso Punti Prelievo Ospedali Universitari Verona

I prelievi presso gli Ospedali di Borgo Trento e Borgo Roma vanno preferibilmente prenotati (caldamente raccomandato).

La prenotazione non è richiesta per il monitoraggio della terapia anticoagulante orale e per emocromo per chemioterapia/salasso.

L’accesso libero senza prenotazione resta comunque garantito, in conformità alla normativa sul distanziamento sociale.

E’ possibile prenotare sia per utenti adulti che bambini ed è indispensabile avere a disposizione impegnativa e tessera sanitaria.

Per prenotare chiamare il CUP ospedali:

  • 045.8121212 (Call Center): dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 18.30, il sabato dalle 8 alle 13
  • http://www.aovr.veneto.it
  • Resta invariata la modalità di prenotazione dei prelievi il sabato a Borgo Roma, telefonando al 045.8124353 con orario: lunedì –giovedì 11.00 13.00, venerdì 11.00-12.00

Per ulteriori informazioni vi rimando alla pagina dell’azienda opedaliera:

Accesso ai punti prelievo ULSS9 solo su prenotazione

A partire dal 4 maggio 2020 l’accesso ai punti prelievo della ULSS9 avverrà NON PIU’ ad accesso libero, ma SOLO su prenotazione da effettuare telefonicamente ai seguenti numeri CUP:

  • 045.4646464 per i DISTRETTI Verona Città, Est Veronese e Ovest Veronese
  • 848.868686 da telefono fisso e 0442.606973 da cellulare per il DISTRETTO Pianura Veronese

Coronavirus: Atteggiamenti corretti

IN RELAZIONE AI CASI DI MALATTIA DA NUOVO CORONAVIRUS SI INVITANO GLI ASSISTITI:

1) In caso di febbre o sintomi simil-influenzali, non recarsi in alcun presidio sanitario (Pronto Soccorso, studio medico di famiglia, ambulatori di Continuità Assistenziale, presidi territoriali/ospedalieri di assistenza specialistica).

2) In caso di febbre o sintomi contattare sempre telefonicamente il proprio medico di famiglia prima di accedere al suo studio. Sarà il medico a valutare la situazione con triage telefonico e a dare le necessarie indicazioni. Il medico quindi potrà, a seconda dei casi, consigliare il paziente telefonicamente o procedere, solo se dotato di mezzi di protezione individuale, a visitare l’assistito. In ogni caso rispettate gli orari e i percorsi dedicati stabiliti dal vostro medico.

3) A non accedere direttamente agli ambulatori di Continuità Assistenziale. Contattate telefonicamente il servizio negli orari dedicati.

4) Ad utilizzare una mascherina solo in caso di febbre e disturbi respiratori.

5) L’utilizzo da parte del medico dei mezzi di protezione individuale (mascherina, camice monouso, visiera) evita in primo luogo di diffondere il contagio ad altri pazienti ed è una misura di sicurezza fondamentale.

6) A non sovraccaricare lo studio del medico di famiglia e le altre strutture sanitarie per problemi minori che possono essere rimandati a tempi successivi.

« Articoli meno recenti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: