Dott. Nicolò Martini

Medico di Medicina Generale

Pagina 2 di 3

Coronavirus: Atteggiamenti corretti

IN RELAZIONE AI CASI DI MALATTIA DA NUOVO CORONAVIRUS SI INVITANO GLI ASSISTITI:

1) In caso di febbre o sintomi simil-influenzali, non recarsi in alcun presidio sanitario (Pronto Soccorso, studio medico di famiglia, ambulatori di Continuità Assistenziale, presidi territoriali/ospedalieri di assistenza specialistica).

2) In caso di febbre o sintomi contattare sempre telefonicamente il proprio medico di famiglia prima di accedere al suo studio. Sarà il medico a valutare la situazione con triage telefonico e a dare le necessarie indicazioni. Il medico quindi potrà, a seconda dei casi, consigliare il paziente telefonicamente o procedere, solo se dotato di mezzi di protezione individuale, a visitare l’assistito. In ogni caso rispettate gli orari e i percorsi dedicati stabiliti dal vostro medico.

3) A non accedere direttamente agli ambulatori di Continuità Assistenziale. Contattate telefonicamente il servizio negli orari dedicati.

4) Ad utilizzare una mascherina solo in caso di febbre e disturbi respiratori.

5) L’utilizzo da parte del medico dei mezzi di protezione individuale (mascherina, camice monouso, visiera) evita in primo luogo di diffondere il contagio ad altri pazienti ed è una misura di sicurezza fondamentale.

6) A non sovraccaricare lo studio del medico di famiglia e le altre strutture sanitarie per problemi minori che possono essere rimandati a tempi successivi.

Crisi Coronavirus: Accesso in ambulatorio

Ricordo di non recarsi assolutamente in ambulatorio o in ospedale se febbrili (TC > 37,5°). Contattare me telefonicamente.

Evitare di recarsi in ambulatorio o in ospedale anche per prestazioni differibili poiché sono da evitare tutte le occasioni di compresenza di più persone in luoghi ristretti come sale d’attesa.

Annullate gli appuntamenti con me se non sono necessari. Procrastinate le visite ospedaliere se possibile.

Numero Verde Coronavirus 800462340

800462340 : è questo il numero verde attivato dalla Regione Veneto per assistere e informare i cittadini sui comportamenti da tenere da parte delle persone che temono di essere entrate in contatto con virus. Lo scopo è ridurre il numero di chiamate al 118.

Coronavirus in Italia

Purtroppo sembra che il Coronavirus stia iniziando a circolare anche in Italia visti i numerosi casi in Lombardia e, per ora meno numerosi, in Veneto.
Al momento non si può che raccomandare massima attenzione alle norme igieniche ed evitare quando possibile posti molto affollati e chiusi.
Ricordo che attualmente il virus sta circolando fra ITALIANI, inutile “condannare” ed evitare specifiche etnie (es. asiatici). Tantissimi italiani lavorano in Cina, ormai il mondo è uno. Attenzione a chi è tornato dalla Cina di recente e presenta sintomi.
In caso di sospetto contagio, soprattutto se rientrati dalla Cina, contattare il numero dedicato Coronavirus 1500.

Per informazioni costantemente aggiornate vi rimando al sito del ministero della salute: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

Leggete bene il Poster e le FAQs qui sotto:

Coronavirus

Qualche informazione sul famigerato Coronavirus.

Al momento il virus non sta circolando in Italia, per cui non vi è motivo di allarmismi.

Per informazioni costantemente aggiornate vi rimando al sito dedicato del ministero della salute: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

Vaccinazione Anti-influenzale 2019

Finalmente sono arrivati i vaccini!
Da mercoledì 6 novembre iniziano le vaccinazioni!

Dal 6 Novembre per almeno 4 mercoledì vaccinerò le categorie a rischio per influenza.

Dove: Ambulatorio Borgo Roma (Via Centro 9) al piano terra, accessibile ai disabili.

Quando: Tutti i mercoledì di novembre a partire dal 6 novembre dalle 10 alle 12 (accesso libero).

Chi: Pazienti oltre i 65 anni, gravide, pazienti con patologie croniche, familiari di tali pazienti, personale medico, lavoratori in servizi di pubblica necessità, donatori di sangue. Le categorie non comprese possono comunque ricevere la vaccinazione previo acquisto in farmacia del vaccino (con ricetta bianca). Il vaccino deve essere somministrato in presenza di un medico.

Chi non può: chi ha allergie note al vaccino (mai) e chi è in stato febbrile sopra i 38° (fino a guarigione).

Consiglio a tutti la vaccinazione: è un virus inattivato (non può dar luogo ad influenza), non ha effetti collaterali rilevanti (meno di un’ Aspirina per intenderci) e protegge (anche se non al 100%) da una possibile influenza che (ben diversamente dalle forme para-influenzali) è una malattia decisamente importante, talvolta causa di ricoveri e decessi (nei pazienti critici) e di complicanze nelle donne in gravidanza.

Ulteriori informazioni:

  • Sul sito del ministero della salute: http://www.salute.gov.it/portale/p5_1_2.jsp?id=103
  • Per chi fosse ancora dubbioso non posso che consigliare un libro ben documentato, alla portata di tutti, scritto da un medico Professore in Microbiologia e Virologia della mia stessa università (Vita-Salute San Raffaele di Milano). Noterete come ogni affermazione sia correttamente supportata da studi e riferimenti bibliografici per cui quello che scrive non sono opinioni, sono fatti, evidenze:
    • Roberto Burioni “Il Vaccino non è un’opinione” Mondadori

STOP alla RANITIDINA

Stanno venendo ritirati temporaneamente dal commercio tutti i farmaci a base di Ranitidina (es. Zantac, Ranidil).

Se state assumendo un farmaco a base di ranitidina dovete sospenderlo e contattarmi se necessitate di continuare la terapia.

Nuova sezione

E’ ora disponibile una nuova sezione del sito dedicata a consigli, guide e moduli scaricabili, a cui potete accedere dal menu principale.

Al momento è ancora scarna, ma nel tempo pubblicherò in questa sezione materiale che ritengo possa esservi utile.

Attivazione Fascicolo Sanitario Elettronico (Sanità km zero)

Ho predisposto un modulo per la richiesta di attivazione del fascicolo sanitario elettronico veneto (sanità km zero) accompagnato da spiegazioni più semplici possibili circa il suo utilizzo.

Compilate il modulo solo se non siete ancora abilitati al ritiro dei farmaci in farmacia con il solo tesserino fiscale o se vi mancano le credenziali per la app (in questo caso dovete indicare anche mail e cellulare).

Lo trovate a questa pagina dei contatti.

Ricetta Dematerializzata (per davvero!)

Finalmente anche la regione Veneto si sta adeguando al Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) del cittadino!

Man mano che verranno attivati i fascicoli per i singoli pazienti, non sarà più necessario stampare i promemoria cartacei per le ricette farmaceutiche (per le impegnative sì).
Potrete andare in farmacia muniti solo di tesserino fiscale-sanitario-regionale per poter ritirare i farmaci.

In segreteria dovrete ritirare solo ricette in bianco e ricette per farmaci speciali rosse (che necessitano della firma), gli altri farmaci li ritirerete senza cartaceo.

Per sapere se le ricette siano già state inviate alle farmacie dopo la vostra richiesta potete passare direttamente in farmacia, usare l’applicazione farmacia km zero oppure recarvi in segreteria dello studio medico e chiedere.

« Articoli meno recenti Articoli più recenti »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: